Fondazione Ginevra Olivetti Rason

Un concerto per ricordare Ginevra

Venerdì 21 giugno, Il Piccolo coro Melograno canterà in ricordo di Ginevra Olivetti Rason, la ragazza prematuramente scomparsa il 22 ottobre 2011

VENERDÌ 21 GIUGNO 2013 - 14:41

Firenze, 20 giugno 2013. Il Piccolo coro Melograno, diretto da Laura Bartoli, sarà  il protagonista del concerto "In ricordo di Ginevra per i bambini di Firenze" che si terrà  venerdì 21 giugno alle 18 in piazza D'Azeglio. 
L'evento, con acceesso libero,  è offerto ai bambini e famiglie fiorentine dalla Fondazione Ginevra Olivetti Rason nel giorno del 29° compleanno di Ginevra, scomparsa il 22 ottobre 2011. All'iniziativa, patrocinata dal Comune di Firenze e del Quartiere 1, parteciperà  l'assessore all'ambiente Caterina Biti.
Proprio piazza D'Azeglio meno di un anno fa è stata riqualificata grazie al prezioso contributo della Fondazione: i genitori e i fratelli di Ginevra hanno finanziato la sistemazione di 50 nuove panchine e il rifacimento della fontana tramite la collocazione di una antica statua dell'ibis e la fornitura ed il mantenimento annuale delle fioriere che abbelliscono la piazza.
Il Piccolo coro Melograno è formato da circa 50 bambini tra i 5 ed i 13 anni. Da dieci anni coniuga la leggerezza delle canzoni e la spontaneità  dei bambini con il rigore di una esecuzione di grande cura e qualità  musicale. Propone vari repertori alternando brani di polifonica classica, della tradizione Natalizia, della musica leggera degli anni '60 e '70, canzoni popolari fiorentine, canzoni dello Zecchino d'Oro ed altre celebri canzoni per l'infanzia.
 
La Fondazione Ginevra Olivetti Rason nasce nel 2013 per volontà  dei genitori e dei fratelli per perpetuare il ricordo della giovane avvocatessa scomparsa improvvisamente a soli 27 anni. Ha lo scopo di tenere viva e onorare la memoria, attraverso una serie di iniziative nei settori della promozione della cultura, dell'assistenza sociale e sanitaria, della ricerca scientifica e della formazione.


Fonte: La Nazione